Seminatrice manuale e semovente

La semina del prato è un passaggio che va effettuato nel periodo autunnale e primaverile (Settembre-Ottobre/Marzo-Aprile) e grazie all'utilizzo della seminatrice, è possibile cospargere il terreno di semi in maniera uniforme e con un notevole risparmio di tempo e fatica.

seminatrice semovente 3

Grazie a precisi sistemi di dosaggio, è possibile distribuire qualsiasi tipo di seme velocemente: esistono diverse tipologie di seminatrici, ma le principali si distinguono in manuali o semoventi. Ecco i modelli disponibili a noleggio:

seminatrice manuale 2

La seminatrice manuale è semplice da manovrare e adatta in spazi ristretti e prati di primo impianto,  facile da caricare e trasportare. Larghezza di lavoro 60 cm. e capacità tramoggia 35 kg. 

 seminatrice semovente 

La seminatrice semovente è invece un macchinario adatto a zone estese di lavoro, alto rendimento grazie alla possibilità di eseguire in un'unica operazione il livellamento, la semina, l'interramento del seme e la rullatura finale.

TRASEMINATRICE

La rigeneratrice semovente (o traseminatrice) è l'attrezzatura ideale per la risemina di prati e giardini di grandi dimensioni (parchi, campi sportivi ecc.) 

E' costituita da una robusta trasmissione idrostatica e la velocità variabile, la rende ideale in qualsiasi prato con o senza ostacoli.



Altri articoli che ti possono interessare: